MPT R&S di Ronchis (UD)

Know how & Servizio finalmente a portata di mano

Come e Cosa

La tradizionale competenza prevalentemente di tipo meccanico-elettrico non è più sufficiente per realizzare il moderno automotive perchè non ci basta più essere semplicemente trasportati insieme alle nostre cose ma vogliamo o desideriamo che questo avvenga con livelli di prestazioni, confort e sicurezza sempre più elevati.

Negli ultimi anni inoltre, la necessità di risolvere il grave problema che si è venuto a creare in relazione alla necessità di risparmiare energia e di ridurre l’inquinamento, ha ancor più differenziato ed elevato il livello della conoscenza necessaria a raggiungere l’obbiettivo di realizzare veicoli efficaci ed efficienti, estendendola sempre più ai campi dell’elettronica e dell’informatica.

Tradizionale, Ibrida o elettrica pura che sia, una Powertrain ben fatta, impone che chi la progetta e la propone in vendita abbia oggi grande familiarità con molti componenti e sistemi che in passato non erano utilizzati e che oggi lo sono in un contesto in cui la conoscenza, il servizio e la loro disponibilità a magazzino, non sono sempre all’altezza di ciò che dovrebbe essere.

Minimal Powertrain vuole responsabilmente dare una risposta italiana e certa a questi problemi.

Dal 1986, quando parlare di trazione elettrica era pionieristico, il fondatore di HTM appassionato di meccatronica è stato tra i primi primo a crederci, rendendosi promotore in Italia ed all’estero di molte iniziative per realizzare componenti e veicoli che utilizzano la fonte energetica di tipo elettrico per la propulsione.

La base operativa di queste attività è storicamente in Via Castellarin 2/A, Ronchis (UD), Italia, e dista appena 1 Km dall’uscita Latisana dell’autostrada A4 (Venezia-Trieste).

In questo immobile di 800 mq. su due piani ad impatto ambientale zero perchè asservito da: un pozzo artesiano che dalla profondità di 590 m garantisce 600 l/minuto di acqua alla temperatura di 29 °C ed alla pressione di 1,9 ata assolvendo efficacemente ed efficientemente ad ogni esigenza in relazione al suo riscaldamento configurato a pavimento, e da un impianto fotovoltaico di 20 KW di picco così da poter soddisfare sempre da fonte rinnovabile il fabbisogno di energia elettrica, sono stati messi a punto numerosi componenti e anche molti dei veicoli elettrici che circolano nelle nostre strade ed all’estero, anche quello recentemente scelto da Poste Italiane.

I promotori di MPT ed HTM si conoscono e si stimano reciprocamente da anni e sono convinti che la conoscenza, l’esperienza, le sperimentazioni, i prototipi, i prodotti ed i progetti già realizzati ed in corso di realizzazione – nel contesto della potenzialità di ampliamento della sede su ulteriori 2800 mq. di superficie edificabile – siano risorse di assoluta valenza e debbano pertanto essere ulteriormente valorizzate, perchè l’Italia possa competere a livello internazionale assicurandosi a diritto il ruolo di player in questo settore.

MPT Centro R&S&P di Ronchis nasce dunque con questo obbiettivo rendendo disponibile in Italia ed all’estero un Know how ed un Servizio senza frontiere.

Il perchè del senza frontiere potrebbe essere di facile comprensione per gli addetti ai lavori ma nella filosofia di Minimal Powertrain va dovutamente spiegato a tutti.

La Cina in misura maggiore ma in genere l’Asia tutta, va considerata l’officina del mondo perchè è da lì, checchè si dica e/o si dichiari in etichette e in pubblicità, che da tempo proviene la maggior parte dei prodotti o dei componenti venduti anche nei mercati delle cosiddette economie avanzate.

Non è un mistero che le multinazionali e le grandi aziende del settore detengano in Asia molte delle proprie unità produttive con il risultato inatteso ma prevedibile dell’impoverimento nazionale interno in termini di capacità produttiva e dunque mancanza di lavoro, cui conseguono riduzione della capacità di acquisto e peggioramento della qualità di vita in una spirale involutiva difficilmente risolvibile.

Biciclette, mobili, abbigliamento…ma recentemente anche la meccanica con Auto e Moto: resta poco della nostra un tempo sesta potenza industriale a livello mondiale e come possiamo rimediare è la domanda ancora più tragica.

Di certo bisogna cominciare a dire la verità e renderci conto che la maggior parte di quel che compriamo proviene dai cosiddetti paesi in via di sviluppo, spesso come prodotto completamente finito e sempre più spesso noi recitiamo solo il ruolo di importatori e rivenditori.

Dobbiamo dunque investire in Ricerca e Sviluppo e Prototipazione, nella speranza che la politica aiuti agendo nella giusta direzione anche a livello scolastico e premiando le imprese che reinvestono i propri utili affinchè non lo facciano dove questa opportunità è ampiamente sfruttata perchè in questi paesi hanno da tempo capito che rappresenta il plus per attrarre gli investimenti.

Noi confidiamo che queste ancore di salvezza siano configurate al più preso e per questo il nostro motto è: MPT R&S&P prima di tutto a Ronchis…poi si vedrà.

Cosa faccia il Centro Ricerca e Sviluppo e Prototipazione di Ronchis e cosa vi si possa comodamente trovare senza aspettare mesi e ritrovarsi con sgradevoli inattese sorprese sia tecniche che economiche è riassunto nei seguenti punti.

– Ricerca, Progettazione, Prototipazione di Powertrain Ibride ed Elettriche di Potenza Minimale

– Consulenza, Progettazione, Prototipazione di Veicoli di Potenza Minimale

– Retrofit

– Consulenza, Progettazione, Prototipazione e Costruzione di Componenti per Powertrain di tipo elettrico: Accumulatori di Carica Elettrica, Macchine Elettriche (motori e generatori), Controlli ed Azionamenti, Gruppi Differenziale e Transaxle, Motoruote, Schermi, Sensori, Trasponder.

Una specifica sezione di MPT R&S&P si occupa inoltre di garantire al cliente l’ulteriore servizio difficile a trovarsi sul territorio nazionale:

– Fornitura dal pronto ed Assistenza post vendita di Componenti per Powertrain di tipo elettrico: Accumulatori di Carica Elettrica, Macchine Elettriche (motori e generatori), Controlli ed Azionamenti, Gruppi Differenziale e Transaxle, Motoruote, Schermi, Sensori, Trasponder.

Altre spiegazioni appaiono del tutto superflue; sta a voi provare la veridicità di quanto affermiamo ed a noi sforzarci per mantenere la nostra offerta conveniente a livello internazionale.

Il termine Retrofit, merita peraltro due parole per chiarirne il significato, specie dopo che la recente approvazione del DL 1 Dicembre 2015, n. 219 divenuto operativo con la pubblicazione in GU n°7 del 11 Gennaio 2016 ha disciplinato, ancorchè a nostro avviso in modo migliorabile ai fini del risparmio energetico e della riduzione dell’inquinamento, la possibilità di Riqualificare Veicoli di Classe M1 e N1 dotandoli di propulsione elettrica.

Con Retrofit si intende un intervento successivo al primo impianto atto ad adeguarlo tecnologicamente per qualche fine. Nello specifico un’auto nata ed immatricolata per circolare con alimentazione da sorgente non elettrica risulta ora più facilmente dal punto di vista legale trasformabile in trazione elettrica equipaggiandola a posteriori di un pacchetto idoneo a farlo.

Per quanto descritto anche sotto questo titolo Minimal Powertrain in forza della sua competenza multisettore e della disponibilità di componenti, si qualifica come fornitore ottimale di Retrofit.